Tag "Disonestar"

Diario di bordo #4: pomeriggio alla Casa del Quartiere

Missione quasi compiuta Sette parole più un’idea ancora “orfana” del proprio neologismo: questo è il bilancio della mattinata di riunione alla Casa del Quartiere di San Salvario, senza dubbio un risultato notevole. Ma non è finita qui, e dopo la pausa pranzo si è pronti a ricominciare, con un riepilogo di quanto si è detto finora. Così, a parole ormai date per certe come “onnifood” e “eteriderio” si affiancano dei

Il vocabolario allargato 2013

Un’Italia disfutura affascinata dalle disonestar: i neologismi dei ragazzi di Andrea Bajani Dopo il successo incontrato al Salone 2012, anche quest’anno ventidue ragazzi di nove scuole superiori torinesi (dagli istituti professionali ai licei classici) hanno interrogato per tre mesi, sotto la guida dello scrittore Andrea Bajani, il mondo nel quale si trovano a vivere. Hanno coniato dieci parole nuove. Dieci parole che non ci sono ancora nel vocabolario e proprio per

DISONESTAR

Personaggio pubblico che viene glorificato per gli atti disonesti e illegali che compie. Questi nuovi eroi ottengono ciò che vogliono senza sforzi e non curandosi della morale e dell’etica; parte della società li prende a modello, provando a emulare i loro comportamenti.

Neologismi 2013: eteriderio, disfuturi, monetica, linkotico, subizionista,sovravvivere, onnifood, demolitica, disonestar, svivere

SVIVERE: condizione di vita in cui, pur essendoci possibilità di scelta e di reazione, l’individuo non prende posizione e contatto con la realtà. E’ una condizione di resa nei confronti della società e di sè stessi, che si traduce nella rinuncia a partecipare attivamente alla propria vita e soprattutto a quella sociale e lavorativa. DISONESTAR: personaggio pubblico che viene glorificato per gli atti disonesti e illegali che compie. Questi nuovi